tecnologia

Sicurezza online per bambini e adolescenti: istruzioni per l’uso

di Chiara Cavallaro - Avvocato minorile e insegnante, Avellino
sicurezza online I reati sessuali in cui viene usato Internet per adescare i minori sono in aumento. Recenti statistiche dimostrano che i bambini tra gli 11 e i 13 anni sono maggiormente in pericolo, ma sono stati registrati anche casi in cui le vittime hanno solo 3 anni. Per tutte queste ragioni è il momento di fare della sicurezza online una priorità per i genitori i cui figli accedono a Internet. Bambini e adolescenti hanno bisogno dell’aiuto degli adulti per capire come stare al sicuro quando navigano online. La sicurezza online è...

L’arte come sport per allenare la mente e l’intelligenza delle mani

di Serena Trusso - Responsabile progetto Creallenamente
Stimolare la mente e la creatività è uno sport che tutti i bambini dovrebbero praticare, a qualsiasi età. Così come il nuoto, il calcetto e la danza aiutano i bambini a crescere in maniera sana, sviluppando le loro capacità motorie e favorendo la socializzazione, allo stesso modo è necessario avere cura dello sviluppo intellettuale e culturale dei più piccoli. I bambini, infatti, incrementano le proprie capacità intellettive a partire dall’ambiente in cui vivono, cercando una risposta ai propri bisogni e imitando gesti e comportamenti di chi sta loro intorno. E...

Guida all’uso della tecnologia: da 6 a 12 anni

di Daniele Novara - Pedagogista, Piacenza
L’utilizzo delle nuove tecnologie come tablet e smartphone, e in generale dei social network e di internet, deve essere regolamentato da chi si occupa di infanzia tenendo presenti i risultati degli studi che sono stati fatti in questo campo negli ultimi anni. Ci sono false convinzioni su questo tema, proprio per questo è importante un’informazione organica e accurata come quella che abbiamo pubblicato sul numero 1/2015 di UPPA. Abbiamo già parlato del rapporto tra bambini piccoli (0 a 6 anni) e nuove tecnologie in questo articolo. In questo pezzo ci concentriamo invece...

Guida all’uso della tecnologia da: 0 a 6 anni

di Daniele Novara - Pedagogista, Piacenza
C’è un tempo per ogni cosa: questo è un principio pedagogico fondamentale. I passaggi della vita vanno rispettati ed ecco allora qualche indicazione operativa per affrontare le sfide che il digitale ci pone per quanto riguarda i bambini più piccoli. Tra le tante indicazioni operative che sono state date ai genitori negli ultimi anni condivido pienamente quelle esposte recentemente dallo psichiatra, psicanalista Serge Tisseron ricercatore dell’Università di Parigi, ed esperto sulle relazioni dei giovani e delle famiglie con Internet. Da 0 a 3 anni: schermi vietati L’infanzia non ha bisogno di videoschermi,...

5 miti da sfatare su tecnologia e bambini

di Daniele Novara - Pedagogista, Piacenza
Ci sono alcune tematiche che influiscono pesantemente sull’approccio dei genitori alla tecnologia digitale.: analizzo le più diffuse, per denunciare quelle prive di fondamento. #1: la tecnologia serve per imparare meglio Questa convinzione serpeggia tra quei genitori che si rendono conto di essere ormai stati sorpassati dai figli nelle competenze digitali. Non era mai accaduto prima o comunque si trattava di casi particolari: siamo di fronte alle prime generazioni che sviluppano un sapere senza che gli sia consegnato loro da chi li ha preceduti. Insegnanti ai quali sono gli allievi che...

Generazione social: gli effetti della tecnologia su bambini e adolescenti

di Daniele Novara - Pedagogista, Piacenza
Sull’universo della tecnologia digitale ognuno ha la propria opinione: tablet, smartphone, e-reader, lettori di musica, lavagne interattive, navigatori satellitari, videogiochi, videoschermi, connessioni veloci… si tratta di un mondo complesso, articolato, che evolve a velocità impressionante e, soprattutto, relativamente recente. Vent’anni fa non esistevano i cellulari e Internet era riservata ai militari; oggi da uno smartphone puoi essere in relazione con chiunque in ogni parte del globo, e reperire informazioni su qualsiasi cosa. Si tratta di una trasformazione epocale, di cui è difficile prevedere gli esiti e su cui è anche più difficile realizzare analisi accurate e...