Cultura

La rubrica dedicata alla cultura dove parliamo di libri e albi illustrati, di film e musica da vedere e ascoltare insieme a tutta la famiglia e di giochi.

Come insegnare a leggere ai bambini?

Ilenia Barbuto, pedagogista
padre insegna a leggere al suo bambino

Attraverso il gioco i bambini allenano i prerequisiti utili all’apprendimento della lettura e della scrittura. Compito degli adulti è quello di preparare un ambiente educativo adeguato e stimolante per queste attività, senza però eccedere o fare pressioni

Gioco euristico: cos’è e quali sono i suoi benefici?

Francesca Perica, educatrice montessoriana, fondatrice e autrice del sito “Aiutami a fare da me”, si occupa di educazione collaborando anche con numerose riviste specialistiche
bambino gioca con la mamma al gioco euristico

Il gioco euristico, formalizzato da Elinor Goldschmied, è un’attività di grande rilevanza educativa, che permette di sostenere lo sviluppo motorio, sensoriale e cognitivo armonico nei più piccoli

Cestino dei tesori: a cosa serve e come crearlo

Francesca Perica, educatrice montessoriana, fondatrice e autrice del sito “Aiutami a fare da me”, si occupa di educazione collaborando anche con numerose riviste specialistiche
bambino gioca con cestino dei tesori

Attraverso l’osservazione diretta e sistematica dei bambini piccoli, Elinor Goldschmied comprese l’interesse primario di questi verso gli oggetti della vita di tutti i giorni, ovvero i “tesori” da inserire nel cesto.

Triangolo di Pikler: a cosa serve e come funziona

Francesca Perica, educatrice montessoriana, fondatrice e autrice del sito “Aiutami a fare da me”, si occupa di educazione collaborando anche con numerose riviste specialistiche
bambino si arrampica su triangolo di Pikler

Il bambino non ha bisogno che qualcuno gli “insegni” ad alzarsi o a camminare, ma piuttosto di un adulto presente e fiducioso e di strumenti, come il triangolo di Pikler, che agevolino la sperimentazione autonoma di posture e movimenti

Perché l’ambiente influisce sulla salute dei bambini, a partire dal concepimento

Norina Di Blasio, science content editor, Think2it - Il Pensiero Scientifico Editore
Un papà con i suoi bambini, di schiena, camminano in un ambiente naturale, tutelando la propria salute

Per prendersi cura della salute dei bambini è bene non aspettarne la nascita: già durante la gravidanza ci sono certe accortezze che vale la pena di seguire, anche per rendere l’ambiente in cui il piccolo vivrà il più adatto possibile al suo sviluppo

Amare la lettura, fin da piccoli: missione possibile!

Anna Rita Longo, divulgatrice scientifica e insegnante, socia effettiva del CICAP e membro direttivo dell’associazione SWIM, collabora con diverse riviste di carattere scientifico e culturale
Bambina che legge seduta a un tavolo

L'abitudine alla lettura può essere favorita e stimolata in famiglia. In che modo? Il buon esempio dei genitori è importante, ma lo è ancora di più conoscere e assecondare gli interessi dei piccoli, senza imposizioni

«Mi leggi una fiaba?»

Antonella Bastone, pedagogista
Mamma che legge una fiaba alla suaa bambina

Le fiabe hanno una serie di caratteristiche che le rendono un ottimo strumento per favorire lo sviluppo della personalità dei bambini. Vediamo insieme quali

Il cambiamento climatico fa male alla salute!

Anna Rita Longo, divulgatrice scientifica e insegnante, socia effettiva del CICAP e membro direttivo dell’associazione SWIM, collabora con diverse riviste di carattere scientifico e culturale
Bambini con cartelli che manifestano contro il cambiamento climatico

I bambini e i ragazzi si mobilitano sempre più spesso contro il cambiamento climatico. Come dimostrano numerose ricerche, è la loro salute, sia fisica sia mentale, a subire i maggiori danni dal riscaldamento globale

Giochi da maschi e giochi da femmine?

Gianfranco Staccioli, scrittore e pedagogista
Bambine e bambini giocano a calcio

Il nostro patrimonio genetico è composto da elementi maschili e da elementi femminili, e l’idea di una divisione netta fra i due sessi, da un punto di vista scientifico, si sta rivelando superficiale. Inoltre le identità, oggi, vivono profondi cambiamenti, e proporre alle bambine solo ruoli casalinghi o destinare i giocattoli avventurosi esclusivamente ai maschi è un clamoroso “falso storico”

Cosa può fare la musica alla mente del bambino?

Alessandra Sila, educatrice
Bambino ascolta della musica in cuffia

Trascurare l’ascolto musicale, e più avanti negli anni l’educazione musicale, significa privare il bambino della possibilità di sviluppare e utilizzare appieno le proprie potenzialità. Nessun’altra attività mentale ottiene la partecipazione di così tante aree cerebrali, e inoltre “fare musica” in gruppo costituisce un’ottima attività socializzante

Come si legge un libro a un bambino?

Alessandra Sila, educatrice
Genitore legge un libro al suo bambino

Il libro va esplorato assieme ai bambini. Mamme e papà possono adottare qualche suggerimento per sperimentare e rendere questo momento prezioso un’opportunità per passare un tempo di qualità con i loro figli

I vantaggi della musica nell’infanzia

Alberto Oliverio, neurobiologo
Bimbo suona il pianoforte durante la prima infanzia

Gli studi dimostrano che tanto prima si fa pratica musicale, tanto meglio è per il cervello: suonare uno strumento, infatti, coinvolge numerose funzioni cerebrali, da quelle linguistiche a quelle sensoriali e motorie, oltre a potenziare funzioni come attenzione e memoria

Sei albi illustrati per scoprire la scienza

Associazione Hamelin
Bambina che legge un libro illustrato in biblioteca

L'associazione Hamelin, che si occupa di letteratura per l'infanzia, suggerisce sei albi illustrati di non-fiction, per avvicinare i bambini alla scienza attraverso le immagini

Disegniamo con le forbici!

Tiziana Cherubin, grafica e atelierista
Diverse forme ottenute con fogli di carta colorata e un paio di forbici

Lasciamo correre la fantasia e impariamo a creare una "scultura sospesa" di forme astratte, seguendo le orme di Matisse e Calder

Mani in pasta!

Tiziana Cherubin, grafica e atelierista
primo piano delle mani di una bambina che lavora l'argilla

Vediamo come realizzare creazioni originali con l'argilla o la pasta di sale sfruttando gli oggetti che troviamo in casa

Tutti pazzi per il frottage!

Tiziana Cherubin, grafica e atelierista
Bambino utilizza la tecnica del frottage

Anticamente impiegata per ricalcare i bassorilievi, questa tecnica venne reinventata da Max Ernst per i suoi collage surrealisti, offrendo così uno spunto stimolante e divertente anche per i più piccoli nell'esplorazione degli oggetti che ci circondano

Oggi facciamo una scultura!

Tiziana Cherubin, grafica e atelierista
Bambino lavora con attrezzi sul tavolo

Uno specchio e della carta d'alluminio. Tanto basta al bambino per esplorare il meraviglioso mondo della scultura. Ce ne parla la grafica e atelierista Tiziana Cherubin

Qui abita un bambino

Anna Rita Marchetti, libraia
Copertina del libro Qui abita un bambino

La nostra libraia intervista la pedagogista Annalisa Perino, autrice del manuale Qui abita un bambino, in cui spiega come organizzare gli ambienti domestici a misura di tutta la famiglia

Chiamami col tuo nome: un dialogo sui sentimenti

Luisa Seletti, Pediatra

Il cinema può offrire spunti per far riflettere genitori e ragazzi sui temi dell’affettività e della sessualità, attraverso modelli che rappresentano un antidoto alla violenza

In bici, a piedi o coi mezzi pubblici per il bene dei nostri figli

Linda Maggiori, blogger e scrittrice
Bambini che si muovono a piedi portando la bici

In Italia l'utilizzo dell'automobile raggiunge livelli altissimi, creando problemi di salute e di sicurezza. Sarebbe meglio, anche per il bene dei bambini, cercare di muoversi più spesso in maniera alternativa

Letture per tutti, nessuno escluso

Anna Rita Marchetti, libraia
letture per tutti, nessuno escluso

Il libro, attraverso i simboli, diventa inclusivo e comprensibile a tutti

Page 1 Page 2 Page 3 Page 4