Medicina

Dall’Asma alle punture di Zanzara: la risposta ai vostri dubbi è qui.

Anna Maria Bagnato,
pediatra
Bambino con febbre e sonnolenza, tra i sintomi della meningite

È un'infiammazione determinata principalmente da virus, batteri e funghi, ed è una malattia che è bene conoscere, sia per fini preventivi sia per riconoscerla tempestivamente e consentire un trattamento appropriato

Vincenzo Calia,
pediatra
Bambino affetto da autismo chiuso in sé stesso

La scoperta dell’autismo viene fatta risalire agli anni ‘30 del secolo scorso. Nel tempo, gli studi su questo disturbo sono stati stati influenzati non solo dalle conoscenze scientifiche, ma anche da correnti di pensiero e iniziative dei genitori dei bambini che ne sono affetti

Vincenzo Calia,
pediatra
L'esantema del morbillo

È bene fare chiarezza sulle caratteristiche principali che distinguono le malattie esantematiche l’una dall’altra. Capiamo perché, fino a non molti anni fa, si dava per scontato che ciascun bambino dovesse obbligatoriamente contrarle

Vincenzo Calia,
pediatra
Controllo della faringe per sospetta mononucleosi

Scopriamo nel dettaglio cos'è questa questa malattia virale, che può manifestarsi in modo asintomatico, con sintomi leggeri ma anche con febbre alta e prolungata, infiammazione del fegato o sintomi neurologici

Vincenzo Calia,
pediatra
morbillo

La maggior parte dei soggetti che contraggono il morbillo guarisce perfettamente, anche se la malattia dura diversi giorni e crea non pochi fastidi e malessere. L’ultima stima dell’OMS ha contato circa 7 milioni di contagi, di cui poco meno di 200.000 con esiti fatali

Vincenzo Calia,
pediatra
Dettaglio dell'orecchio di un bambino con otite

Esistono più tipi di otite, ed è bene saper distinguere tra queste varie forme di infezione dell’orecchio, dal momento che ognuna comporta sintomi diversi dalle altre e differenti trattamenti

Vincenzo Calia,
pediatra

Frequenza, sintomi, periodo di incubazione, contagio... Diamo risposta ad alcune tra le domande più frequenti su questa comune malattia esantematica

Elena Uga,
pediatra
L'esantema della quarta malattia

In genere si contrae durante l’infanzia e si risolve rapidamente, senza lasciare strascichi. Tuttavia, una diagnosi precisa è difficile, tanto che molti specialisti sostengono addirittura che non esista e che rientri negli esantemi “atipici”

Vincenzo Calia,
pediatra
Bambino con sintomi della febbre

È uno dei meccanismi attraverso cui il corpo umano reagisce ad alcune minacce e ha una funzione ben precisa. Sulla febbre se ne sentono dire di tutti i colori, vediamo nel dettaglio cosa è vero e cosa è falso

Lilia Morabito,
pediatra
Bambino affetto da sindrome di Asperger

La sindrome di Asperger è un disturbo dello spettro autistico che si caratterizza per la dedizione con cui chi ne è affetto si occupa dei propri interessi. I bambini con Asperger possono essere aiutati a superare le loro difficoltà relazionali e condurre una vita del tutto normale

Elena Uga,
pediatra
L'esantema della sesta malattia

È una malattia infettiva che di solito si manifesta nei bambini tra i 6 mesi e i 2 anni di età, di lieve entità e breve durata, e generalmente priva di complicazioni significative. Impariamo a riconoscerne i sintomi

Federico Marolla,
pediatra
L'esantema tipico della varicella

Ogni tre o quattro anni le scuole si riempiono di questa famosa malattia: scopriamo cos’è e quanto possa essere pericolosa, imparando a conoscerne le cause, le modalità di contagio, i tempi di incubazione e i trattamenti da utilizzare

Bambino che si lava i denti allo specchio

Assieme a una dieta adeguata, l’igiene orale è fondamentale fin da subito per mantenere una routine ottimale della salute dei denti

vista-bambini-problemi

Occhio pigro, miopia e altri difetti visivi sono molto frequenti nei bambini. Come affrontarli e come distinguere le terapie efficaci dalle costose bufale?

Bambini e sonno notturno

È importante lasciar dormire il bambino per tutto il tempo che gli è necessario, cosicché impari a gestire autonomamente i propri ritmi

L'esantema della rosolia

La rosolia è una malattia infettiva molto comune e generalmente di lieve entità nell’età infantile, ma diventa più rara e pericolosa se contratta in età adulta, in particolare durante la gravidanza

Laura Reali,
pediatra
Bambina colpita da pidocchi con pettine a denti fitti

Le infestazioni di pidocchi sono molto comuni a scuola, e la loro diffusione è indipendente dall'igiene dei bambini. Vediamo come prevenirli e combatterli, usando rimedi naturali

bambino con dermatite atopica

Causata da un'infiammazione cronica, può colpire adulti e bimbi. Per ridurne i sintomi bisogna trattare e idratare la pelle quotidianamente

bolle-di-sapone-batteri-rischi

Non solo rischio di soffocamento e composti chimici indesiderati: la sicurezza dei giocattoli deve includere anche gli aspetti igienico-sanitari

piedi-piatti

L’arco del piede si sviluppa negli anni, senza bisogno di plantari o scarpe ortopediche, ma è importante saper riconoscere alcuni segnali

attento-distratto

Un ambiente sereno e stimoli adeguati aiutano il bambino a concentrarsi meglio e a sviluppare la capacità di prestare attenzione

Page 1 Page 2 Page 3 Page 6