Lib(e)ri sin dalla nascita | UPPA.it

Lib(e)ri sin dalla nascita

A Bologna, in occasione della “Children’s Book Fair”, è stata presentata l’ultima iniziativa, in ordine di tempo, che ha visto UPPA impegnata nel promuovere la lettura sin dalla nascita

Lib(e)ri sin dalla nascita

Che ci piacessero i libri per bambini si era capito da tempo. Dal lontano 2004, anno che segna la nascita di UPPA, fino alla nuova veste grafica del 2018, che ha accolto numerose illustrazioni di albi per bambini tra le pagine della nostra rivista. Quasi fosse una cantilena, fin dai primi numeri andiamo ripetendo che il libro, per un bambino, è come una medicina, che però va assunta sempre, non solo in caso di malanni. Anzi, se c’è di mezzo un sintomo, i libri aiutano ancora di più e amplificano la portata della cura.
Lo abbiamo fatto negli anni con Nati Per Leggere, il programma in collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche, l’Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la Salute del bambino, lo abbiamo sottolineato con le tante recensioni di libri per bambini e ancora una volta dando voce all’iniziativa di Treccani, che con Mamma, mi racconti una storia? ha raccolto storie popolari e ninne nanne provenienti da molte parti del mondo.

GRATIS
Scarica una copia di UPPA
La rivista per i genitori, scritta dagli specialisti dell'infanzia, indipendente e senza pubblicità
Scarica il PDF

Nuovi progetti per il 2018

Anche quest’anno UPPA ha deciso di sostenere la lettura ad alta voce offrendo la sua collaborazione a una nuova iniziativa dedicata ai neogenitori.
UPPA ha fatto capolino nei padiglioni della Bologna Children’s Book Fair – la fiera di respiro internazionale che ogni anno anno si occupa di contenuti dedicati a bambini e ragazzi – per presentare in anteprima nazionale “Genitori da favola”, un progetto nato in collaborazione con le librerie e i librai Feltrinelli di tutta Italia.
L’obiettivo è di offrire alle mamme e ai papà strumenti pratici per avviare la lettura ad alta voce sin dai primissimi mesi, anche grazie a una piccola guida bibliografica ragionata con i testi consigliati e da avere sottomano quando arriva in casa un bambino.
Nell’introduzione leggiamo: «Il bambino nasce con una grande propensione all’ascolto: in realtà ancor prima di venire al mondo, mostra di riconoscere e preferire la voce umana, soprattutto quella della propria mamma; ha inoltre una precoce sensibilità al ritmo, all’intonazione, alle variazioni di frequenza tipiche della lingua parlata».
“Genitori da favola” è un cofanetto che contiene una serie di “attrezzi” per diventare promotori dell’amore per la lettura. Come legge un genitore? Cosa leggere ai bambini appena nati e fino ai 5 anni di età?: ecco le domande che guidano questa pubblicazione.
UPPA ha offerto al cofanetto una copia cartacea della rivista, che si affianca a un saggio e a un albo illustrato. Un altro modo per ribadire un concetto a noi tanto caro: leggere fa bene, può accompagnare il momento del sonno, sostiene lo sviluppo del linguaggio e accresce la capacità di esprimere le proprie emozioni.
Ma sapete come si legge un libro a un bambino piccolo? La formatrice montessoriana Annalisa Perino lo ha spiegato in maniera semplice ed efficace in questo articolo, ampiamente condiviso anche sui social network.

UPPA incontra i genitori (#UIG)

Ci saranno anche altre giornate di presentazione di questo progetto: il 15 aprile 2018, nelle librerie Feltrinelli di Firenze, Roma e Napoli, saranno presenti i pediatri di UPPA per incontrare i genitori dal vivo e affrontare con loro i temi che riguardano l’infanzia.
Nello specifico, a Firenze Gherardo Rapisardi affronterà le tematiche del sonno, a Roma Laura Reali interverrà su allattamento e Outdoor Education, a Napoli Tommaso Montini risponderà alle domande dei genitori sui problemi più comuni dei bambini.

Immagine per l'autore: Anna Rita Marchetti

Anna Rita Marchetti, giornalista pubblicista, ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di sociologia dell’Università Sapienza di Roma, il Centre national de la recherche scientifique di Parigi e l’AGCOM. Libraia specializzata nell’editoria per l’infanzia, lettrice professionista e coordinatrice didattica di laboratori d’arte ed espressivi. Attualmente ricopre il ruolo di redattrice presso la redazione di UPPA.

Pubblicato il 10.04.2018 e aggiornato il 09.07.2018
Immagine in apertura A destra, Alberto Oliverio, uno dei nostri più autorevoli autori, durante l'incontro di presentazione dell'iniziativa "Genitore da Favola" in occasione della Bologna Children's Book Fair 2018