Ninna nanna per una pecorella

Una ninna nanna piena di magia e poesia, in cui versi e parole si uniscono per lanciare un messaggio di forza e fiducia verso la vita

Sonia Bozzi, Redattrice

A volte anche le mamme sentono il bisogno di una ninna nanna, di una voce che le culli e le porti lontano, sciogliendo le paure e le tensioni della vita. Allora leggono una ninna nanna ai loro figli, con voce tranquilla, respirando piano, cercando di cullarsi con la loro stessa voce, e a volte la magia delle parole, la stanchezza e il profumo di bambino riescono a portarle fino alle porte del sonno, dolcemente, senza che se ne rendano conto.

Mondi inattesi dietro le apparenze

Il libro di Eleonora Bellini e Massimo Caccia è uno di quei libri capaci di fare queste magie. Quella che raccontano è una ninna nanna piena di poesia, in cui versi e parole si riempiono a vicenda, in perfetta armonia. È la storia di una pecorella che perde la strada per seguire la luce di una stella e che, dopo aver aspettato inutilmente qualcuno, affronta da sola la notte, piena di paura, cercando rifugio sopra un albero. Poi vede quattro fiammelle infuocate, occhi feroci che la guardano nel buio: sono due, sono lupi, la mamma e il suo cucciolo. Gli occhi di fiamma di mamma lupo incontrano quelli rotondi della pecorella, si guardano, si studiano, poi la lupa dice: «Ti sarò mamma, casa e sentiero, ti darò sogni di erba e trifoglio, sonno di latte, letto di figlia». La pecorella è salva, ora dorme tra zampe di lupo e guarda le stelle.

SPECIALE
Sonno e co—sleeping
Sveliamo i segreti del sonno, parliamo di co-sleeping e scopriamo come dormono i bambini nel mondo
Scarica il PDF

Soltanto 13 pagine per una storia che sembra il migliore augurio che si possa fare a un bambino: quello di trovare il coraggio di guardare altrove e di saper perdere la strada conosciuta, di conoscere la propria paura e la propria forza, d’incontrare gli altri e di esserne accolti, di imparare che niente è mai scontato e che dietro le apparenze, a volte, si aprono mondi nuovi e inaspettati.

Ninna nanna per una pecorella
Eleonora Bellini e Massimo Caccia
Editore: Topipittori , 2009 - 13 pagine
Articolo pubblicato il 24/06/2013 e aggiornato il 12/02/2020

Condividi l'articolo

Copia di Prova di UPPA
La rivista indipendente, scritta per i genitori e senza pubblicità Sfoglia una copia