Famiglia

Occuparsi di psicologia infantile vuole dire anche occuparsi della famiglia.
In questa sezione vediamo come e perché, in epoche recenti, la famiglia è cambiata: dal modello genitoriale fatto di norme e punizioni a un modello che supporta la crescita del bambino attraverso il dialogo e riconoscendone e rispettandone l’identità specifica.

Alla ricerca della famiglia perfetta?

Silvana Quadrino, psicologa e psicoterapeuta
Famiglia nel bosco

Le strutture familiari si sono diversificate più negli ultimi cinquant’anni che in tutti i secoli precedenti. Da sempre la famiglia ha una funzione essenziale nel processo di crescita: permette lo sviluppo del senso di appartenenza, elemento centrale nella costruzione dell’identità. Ma in famiglia si apprende anche la differenziazione

Se i genitori si dividono: i provvedimenti riguardanti i figli

Cecilia Fraccaroli, avvocato e mediatrice familiare
Papà che abbraccia felice le figlie

In caso di separazione o divorzio, il principio cardine intorno a cui si organizzano i provvedimenti in merito ai figli è quello della "bigenitorialità", il diritto di bambini e ragazzi a che entrambi i genitori partecipino in termini paritari alla loro cura. Vediamo cosa significa nella pratica

La storia di Sirio, contro la retorica sulla disabilità

Anna Rita Longo, Science writer
Il bambino Sirio guida una macchinina giocattolo

La mamma di Sirio Persichetti parla di com'è nata l'idea di "Tetrabondi", il profilo social attraverso cui racconta la vita quotidiana del figlio e di tutta la famiglia, per diffondere una diversa narrazione della disabilità

Figli sereni di genitori separati

Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta
Figlia abbraccia il padre

I figli di una coppia separata sono più soddisfatti e hanno un dialogo migliore con entrambi i genitori se questi riescono a realizzare il cosiddetto “affido materialmente condiviso”, ossia quella forma di affido in cui non meno del 33% del tempo e fino a un ideale 50% viene trascorso dal minore con l’uno e l’altro genitore

Da quando sono diventato nonno…

Nino, il nonno di Giulio e Simone
Nonno che gioca con un nipotino sulla schiena

Quando nasce un nipotino nasce anche un nonno, e tra i due si crea spesso un legame profondo e speciale. Ogni esperienza è unica, un nonno ci racconta la sua.

Chi sono i nonni di oggi?

Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta
Nonno e nipote giocano assieme

I nonni di un tempo sembravano veramente anziani, addirittura più di quanto in realtà non fossero. Oggi, invece, spesso si ritrovano nonni senza sentirsene l’età. L’importante è che quello del nonno continui a rimanere un ruolo di sostegno importante per l’intera famiglia

La mediazione familiare, un aiuto per i genitori

Cecilia Fraccaroli, avvocato e mediatrice familiare
Bambina triste mentre sullo sfondo i suoi genitori litigano

La mediazione familiare rientra tra le cosiddette Alternative Dispute Resolution (ADR), ossia le tecniche alternative di risoluzione dei conflitti. Punta ad aiutare i genitori ad affrontare in maniera serena il difficile momento della separazione, mettendo in primo piano le esigenze dei figli e la prospettiva di una genitorialità condivisa

«Dottore, parliamone insieme»: istruzioni per un uso sereno e consapevole del pediatra

Silvana Quadrino, psicologa e psicoterapeuta
Bambino durante il bilancio di salute dal pediatra

L’appuntamento con il pediatra per i primi bilanci di salute dovrebbe essere il momento iniziale di una relazione di collaborazione e di reciproca fiducia, che accompagnerà i genitori nel percorso di crescita del loro bambino. Affinché questo incontro avvenga, è necessario che i genitori sappiano raccontare, ascoltare, fare domande ed esprimere le proprie esigenze

Crescere nella denatalità

Chiara Saraceno, sociologa
Nonni di spalle con la nipotina guardano dalla finestra

L’intreccio tra bassa fecondità e bassa natalità tipico della società italiana contemporanea ha determinato il costituirsi di famiglie in cui è sempre più ridotto il numero di bambini, che però possono crescere circondati da nonni e, spesso, bisnonni. Vediamo quali sono le principali conseguenze di questa nuova configurazione familiare

Coronavirus: genitori separati e figli

Chiara Borgia, pedagogista e Marcella De Luca, avvocato
Padre abbraccia suo figlio

La situazione in cui viviamo in questo momento per l'epidemia dovuta al nuovo Coronavirus può essere particolarmente difficile per i genitori separati o divorziati che devono riorganizzare il loro tempo con i figli. Vediamo qualche consiglio utile

Il playgroup: luogo d’incontro per genitori e bambini

Chiara Cavallaro, avvocato minorile e insegnante

È uno dei servizi per l'infanzia più frequenti e graditi in Inghilterra, che permette ai bambini di provare una varietà di giocattoli, libri e attrezzature, e di cimentarsi in giochi di movimento, di ruolo, manuali e creativi

Improvvisamente fratelli: come gestire il cambiamento

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Bambina che abbraccia la pancia della mamma incinta

I bambini vivono i cambiamenti in maniera emotiva e nel momento stesso in cui sono in atto. Ecco perché è importante accettare, accogliere e rispettare qualsiasi manifestazione spontanea nei confronti del nuovo arrivato. Vediamo qualche suggerimento per affrontare preparati la situazione

Ha senso rimanere insieme per i figli?

Paolo Roccato, psicoanalista
Disegno di una coppia in crisi con un figlio

Quando una coppia è in forte crisi e ci sono di mezzo dei figli, ci si chiede spesso se non si debba rimanere insieme per fare il loro bene. Ma siamo sicuri che sarebbe la scelta corretta? Sentiamo l'opinione dello psicoanalista

Anche i papà hanno bisogno di sostegno

Paolo Roccato, psicoanalista
Mano di un papà che tiene i piedini del figlio appena nato

Diventare padre è un'esperienza bellissima e non sempre facile, ed è importante ricevere un costante supporto esterno da parte dei propri cari, come ci spiega lo psicoanalista Paolo Roccato

Maternità, lavoro e sensi di colpa: una riflessione

Paolo Roccato, psicoanalista
Donna in tenuta da lavoro seduto sugli scalini di un edificio

Tornare al lavoro e mandare i bambini al nido non è sempre un momento facile, e possono nascere i sensi di colpa. Partendo dalla lettera di una mamma, lo psicoanalista Paolo Roccato riflette sul tema

Adolescenza: non solo conflitti tra genitori e figli

Giuseppe Sparnacci, psicoterapeuta
Un adolescente che parla con il padre, senza conflitti

La tipica conflittualità adolescenziale è biologicamente determinata? In realtà è più che altro un costrutto socio-culturale che è possibile indebolire se lo si affronta liberi da pregiudizi

Perché è così difficile essere genitori di un adolescente?

Paolo Roccato, psicoanalista
Primo piano di piedi di un adolescente sdraiato su un prato

Il rapporto tra genitori e adolescenti non è sempre facile e può comportare traumi grandi e piccoli per entrambi. Ce ne parla lo psicoanalista Paolo Roccato

10 regole da rispettare per genitori separati

Fulvio Scaparro, psicologo

Come affrontare la separazione senza danneggiare i figli e mantenendo le proprie responsabilità di genitore.

Gelosia e nuovi equilibri nella famiglia

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambini fratelli

Lo psicoanalista Paolo Roccato ci spiega cosa avviene nella nostra mente quando sta per arrivare un nuovo bambino

Gelosia: come insegnare a essere fratelli maggiori

Paolo Roccato, psicoanalista
Due fratellini che leggono uno accanto all'altro

Quando la famiglia si allarga, di solito i fratellini o le sorelline più grandi reagiscono con gelosia al nuovo arrivato. È un sentimento naturale che non va negato, ma bisogna insegnare a capirlo e a gestirlo

I tanti benefici dovuti a un padre “presente”

Sonia Bozzi, Redattrice

Il coinvolgimento paterno comporta benefici sullo sviluppo dei bambini: a dimostrarlo è uno studio dell'Università di Uppsala, in Svezia