Ricette

Pappa al pomodoro

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
pappa In una pentola mettete un cucchiaio di olio e un ciuffetto di rosmarino, scaldate e aggiungete tre pomodori maturi privati di buccia e semi e tagliati a dadini. Rigirare bene e dopo qualche minuto aggiungere poco sale, due bicchieri di brodo vegetale e un piccolo panino raffermo tagliato a fettine (la ricetta originale vorrebbe il pane toscano, ma se non lo trovate utilizzate quello che avete). Fate cuocere a fuoco moderato circa dieci minuti, rigirando di tanto in tanto fino a che il pane si amalgama al resto. Se volete...

Crème caramel: una crema da leccarsi i baffi

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
Inutile dire che una deliziosa crème caramel fai-da-te è incredibilmente più buona di qualsiasi budino commerciale, quindi proviamo a far diventare i nostri bambini dei veri intenditori. Preparate il caramello mettendo un cucchiaio di zucchero in un pentolino piccolo, antiaderente, su una fiamma media. Non fate niente, non giratelo: guardatelo e toglietelo dal fuoco appena diventa brunito, saranno sufficienti 3-4 minuti. Versatelo subito sul fondo di due stampini di alluminio da budino. Sbattete bene i due tuorli con i 60 grammi di zucchero, poi versatevi sopra il latte tiepido. Amalgamate...

Scaloppine alle erbe aromatiche

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
Spesso i bambini non amano la carne perché fanno fatica a masticarla. Per ovviare a questo problema si può usare della carne affettata molto sottile, come quella per gli straccetti o per il carpaccio. Infarinate una o due fettine, unendo alla farina anche un trito di maggiorana e timo. Cuocerle molto rapidamente in un padellino antiaderente con poco olio: ricordate che la carne troppo cotta diventa dura, sarà sufficiente 1 minuto per parte. Se il vostro bambino lo gradisce, spruzzate qualche goccia di limone alla fine. Servire con verdure miste o...

Muffin all’arancia

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
Un muffin all’arancia può essere una buona alternativa alle merendine industriali; divertente da preparare (magari insieme ai nostri bambini) e gustoso (anzi gustosissimo) da mangiare. Provare per credere. Preparazione:  lavare accuratamente l’arancia, tagliarla a pezzetti con tutta la buccia e metterla nel frullatore con l’olio. Otterrete una poltiglia omogenea che traferirete in una ciotola, aggiungete lo zucchero e le uova, sbattete bene, per ultimo aggiungete la farina setacciata insieme al lievito (setacciare la farina serve ad incamerare aria, il dolce riesce più soffice). Distribuite l’impasto in stampini piccoli da forno,...

Polpette di melanzane

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
Prendere una melanzana abbastanza grossa e bollirla fino a che sia tenera. Per ottenere un migliore risultato si può usare il forno a microonde alla massima potenza per una decina di minuti. Tagliate la melanzana a metà, strizzatela con le mani per eliminare l’acqua in eccesso, mettetela nel mixer con 1 uovo, un cucchiaio di Parmigiano, uno o due cucchiai colmi di pangrattato, fino a ottenere un impasto morbido (due foglioline di menta fresca ci stanno benissimo). Aiutandovi con un cucchiaio, formate delle piccole crocchette che infornerete su una teglia...

Crocchette di pollo

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
pollo Avete presente quelle sere in cui si fa tardi, si arriva a casa, il pupo è sonnolento e affamato e voi non avete nulla di pronto da dargli prima di metterlo velocemente a ninna? Ecco un’idea per affrontare senza panico e prevenire queste situazioni… Fate bollire 150 grammi di pollo e due patate di medie dimensioni. Una volta raffreddate mettete i due ingredienti nel mixer insieme a un uovo, un cucchiaio di parmigiano e uno di pangrattato (facoltativa ma consigliata un’aggiunta di buccia di limone grattugiata e poca noce moscata)....

Carote in agrodolce

di Caterina Vignuda - Pediatra, Roma
carote Questo contorno è molto appetitoso, quindi vi dò la dose per mezzo chilo, sicura che piacerà anche agli adulti. Pulite bene mezzo chilo di carote, affettatele a rondelle molto sottili, meglio se avete una macchinetta affetta-verdure, e mettetele in un tegame antiaderente dove avrete fatto sciogliere una noce di burro. Rigiratele bene, mettete poco sale e coprite per qualche minuto. Preparate un bicchiere in cui spremerete mezzo limone, un cucchiaio raso di zucchero e acqua fino al bordo. Aggiungete questo liquido alle carote, rigirate di tanto in tanto, facendo cuocere...