Farmaci

La conoscenza del corretto uso di farmaci e rimedi naturali riguarda un aspetto importante nella cura del bambino. Gli articoli che seguono vi offrono una panoramica sulle proprietà di questi prodotti, nonché un’attenta analisi sui rischi e i benefici per la salute.

Come funziona e a cosa serve un vaccino

Rosario Cavallo, pediatra di famiglia
Bambina durante una vaccinazione

Com'è fatto un vaccino? E perché è importante vaccinarsi? Ce lo spiega il pediatra

La camomilla non è un sonnifero

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Fiori della pianta di camomilla

È utilizzata fin dai tempi degli antichi greci, ma gli studi non confermano le sue proprietà sedative e favorenti il sonno, bensì la sua azione antinfiammatoria e antispastica a livello dello stomaco e dell’intestino

Cranberry per trattare le infezioni delle vie urinarie

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Bacche di cranberry

Il cranberry veniva tradizionalmente usato per il trattamento dei problemi renali, della vescica e di altre malattie. Le sue proprietà come disinfettante delle vie urinarie sono state studiate con i metodi delle medicina moderna

Resistenza antibiotica: cosa rischiamo?

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice

Resistenza antibiotica: quali sono i rischi? Gli studiosi lanciano l'allarme sui problemi di batteri resistenti agli antibiotici

La melissa, un calmante naturale

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Foglie della melissa

I medici arabi dicevano che la melissa aveva la capacità di allontanare l'ansia e la tristezza che impediscono il sonno. Seppure non sia ancora del tutto chiaro come funzioni questa pianta, gli studi hanno confermato i suoi effetti benefici

Le virtù terapeutiche del sambuco

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice

Il sambuco, usato sin dall'antichità per le sue virtù terapeutiche, è un ottimo alleato naturale contro l'influenza. Scopriamo le sue caratteristiche antinfiammatorie e antiossidanti e in che modo può aiutare a combattere i sintomi influenzali.

Vaccino contro lo pneumococco: efficacia e sicurezza

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa e Paola Sabrina Buonuomo, pediatra
Batterio pneumococco

Il vaccino è cambiato nel corso del tempo e quello che si utilizza oggi agisce contro tutti e tredici gli attuali ceppi di pneumococco, batterio che abita le vie aeree di adulti e bambini

Utilizzo dei fitoterapici in pediatria

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Piante medicinali e composti fitoterapici

L'utilizzo di piante medicinali è in crescita, ma non sempre sotto la guida del medico. Vediamo cosa c'è da sapere sulla fitoterapia e come usarla per curare i bambini

Integratori e vitamina D

Nicola D’Andrea, pediatra
Scaffale di integratori e vitamine

Le vitamine sono un insieme di sostanze chimiche necessarie per il corretto funzionamento del nostro organismo, ma se assunte in eccesso possono risultare dannose

Tutto sull’olio di Melaleuca alternifolia (tea tree oil)

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Olio di Melaleuca alternifolia

L’olio di Melaleuca alternifolia (tea tree oil) ha effetti positivi su problemi della pelle causati da batteri o funghi e su infiammazioni dovute a punture d’insetto, sostanze irritanti e altri fattori

Echinacea: un valido aiuto al sistema immunitario

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Fiore di echinacea

Nel periodo invernale i bambini si ammalano frequentemente, perché il loro sistema immunitario si sta ancora sviluppando. L’echinacea, pianta originaria del Nord America e del Messico, è un valido rimedio naturale

La propoli: un rimedio efficace in molti casi

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Api rinforzano il favo con la propoli

È il prodotto di origine naturale più usato senza consiglio del medico. Le sue proprietà curative erano già note ai tempi degli Egizi, e i Greci e i Romani la usavano per disinfettare le ferite.

Terapia per la tosse: quale scegliere?

Nicola D’Andrea, pediatra
Miele da usare nella terapia per la tosse

Il problema dell’abuso di farmaci e dosaggi “fai da te” è un problema grave, e la tosse è il tipico problema che scatena una reazione esagerata. Talvolta è meglio aspettare che passi, o intervenire con un po’ di miele

La tosse si cura con il cortisone?

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Bambina che assume sciroppo per la tosse

Cortisone e antistaminici vengono talvolta usati come rimedi contro la tosse. A torto o a ragione? Il pediatra risponde

Argotone e Argento proteinato per liberare il naso

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Argotone in gocce per il naso

Il loro uso continuo e spesso esagerato può danneggiare la mucosa del naso, tanto da rendere il rimedio peggiore del male

Vaccini e autismo: cosa c’è di vero?

Lucio Piermarini, pediatra e autore
Spalla di bambino che riceve un vaccino tramite iniezione

Non c'è nessuna evidenza scientifica che dimostri una correlazione di alcun tipo tra vaccini e sviluppo di disturbi dello spettro autistico: lo spiegano i nostri pediatri

Aerosol: utilizzo nei bambini

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Bambina che utilizza la mascherina per la terapia con aerosol

L'aerosol è uno strumento utilizzato frequentemente dai genitori. Ma attenzione: bisogna usarlo in maniera corretta e conoscere i disturbi per cui è uno strumento terapeutico efficace

Prima della farmacia: la sperimentazione

Paola Sabrina Buonuomo, pediatra

Come avviene la sperimentazione di un farmaco? Quali sono le fasi prima della vendita in farmacia? Scopriamo insieme come funziona la sperimentazione di un farmaco e quali test vengono effettuati prima dell'arrivo in commercio.

Uso dei probiotici (“fermenti lattici”) nei bambini

Paola Sabrina Buonuomo, pediatra

I probiotici sono batteri che si trovano nel nostro intestino e contribuiscono al suo buon funzionamento, ma vengono venduti anche in farmacia e nei supermercati. Ha senso farli assumere ai bambini in caso di determinati squilibri?

Ormone della crescita: efficacia e rischi per i bambini

Rossella Castelnuovo, giornalista scientifico
Bambino che misura la propria crescita in altezza

Grazie a un allargamento delle possibilità di prescrizione partito dagli Stati Uniti, genitori e pediatri possono essere tentati di ricorrere all’ormone della crescita per far recuperare centimetri a bambini più bassi della media. Ma quali sono i rischi?

Immunostimolanti: sì o no?

Paola Sabrina Buonuomo, pediatra
Capsule di immunostimolanti

Gli immunostimolanti sono farmaci che vengono utilizzati per stimolare il sistema immunitario. Sono utili per prevenire le infezioni batteriche nei bambini o è meglio non somministrarli? Vediamone i lati positivi e quelli negativi

Page 1 Page 2 Page 3