Montessori

Maria Montessori è stata una pedagogista che ha dedicato la sua vita alla scoperta del segreto dell’infanzia, ascoltando con pazienza e umiltà la voce dei più piccoli. Il suo insegnamento è un’educazione improntata sul rispetto, su confini semplici e chiari stabiliti con amore e fermezza: il bambino, libero e disciplinato, scopre il mondo con le sue mani e costruisce la sua intelligenza. In questa sezione consigli pratici e suggerimenti di riflessione su alcuni dei temi più cari a Maria Montessori.

Una casa a misura di bambino: cucina e bagno

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Cucina Montessori

Come favorire lo sviluppo dell’autonomia del bambino durante i pasti e la cura personale? Ecco alcuni consigli

Metodo Montessori: impariamo a usare ago e filo

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Oggetti per imparare a usare ago e filo con il metodo montessori

È importante proporre ai bambini attività motivate, pensate e ben curate. Vediamo come strutturarne una che insegni loro a usare ago e filo.

Montessori: come usare forbici e coltelli

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Bambino che impara a usare forbici e coltelli

I bambini devono imparare a maneggiare oggetti potenzialmente pericolosi usandone di veri e funzionali, poiché la sostituzione degli utensili reali con utensili giocattolo fornisce al bambino informazioni imprecise

I telai delle allacciature

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Telaio delle allacciature

Chiudere maglie e giacche e allacciare le scarpe. Ecco i telai delle allacciature, materiali pensati per favorire l’autonomia del bambino nella vestizione

Montessori, Pikler, l’autonomia e la libertà

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Bambino che gattona durante lo sviluppo motorio

Come Maria Montessori, anche Emmi Pikler, pediatra ungherese di inizio Novecento, teorizzò il naturale sviluppo motorio del bambino, riconoscendo la sua autonomia d’apprendimento e la pericolosità dell’interferenza dell’adulto nel percorso di crescita

Montessori: lettere sensoriali per lo sviluppo del linguaggio

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Lettere sensoriali per lo sviluppo del linguaggio

I bambini durante la crescita attraversano diversi periodi sensitivi: momenti in cui hanno una particolare sensibilità per l'acquisizione di determinate competenze. Vediamo come usare le "lettere sensoriali" nella fase di acquisizione del linguaggio

Metodo Montessori: i materiali sensoriali

Iliana Morelli, fondatrice progetto BOBOTO
Bambino utilizza materiali sensoriali Montessori

Maria Montessori non amava definire “metodo” la sua proposta didattica; preferiva piuttosto ricorrere a espressioni come “aiuto alla vita”, sostegno allo sviluppo del bambino

Montessori e i mobili che aiutano a crescere

Elga Albarella, giornalista
Bambino in una scuola Montessori

Anche la gestione degli spazi nelle scuole è un fattore "educante". In una scuola Montessori lo spazio è diviso in aree di lavoro e il bambino può liberamente passare dall’una all’altra a seconda delle sue preferenze

Travasi montessoriani, un gioco che piace ai bambini

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Bambino gioca facendo travasi con le mani

I travasi di Maria Montessori sono una delle attività preferite dai bambini piccoli, che grazie all’azione ripetuta riescono a consolidare le proprie competenze e abilità, un vero e proprio rafforzamento sinaptico

Maria Montessori e la casa a misura di bambino

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana
Stanza Montessori a misura di bambino

Per dare al bambino la possibilità di muoversi liberamente, in sicurezza, bisogna ripensare gli spazi e gli arredi. Una casa a misura di bambino è vantaggiosa per tutti: rende i bambini più autonomi e i genitori più sereni

La scuola Montessori batte quella digitale

Daniele Novara, pedagogista
Bambino gioca con materiali sensoriali Montessori

Insistere sulla scuola digitale significa prefigurare l’inutilità della scuola: se quello che conta è stare connessi a un tablet, a un video schermo o a un qualsiasi supporto digitale, fra breve potrebbe non essere più necessario andare fisicamente a scuola

Letti Montessori per l’autonomia del bambino

Annalisa Perino, pedagogista montessoriana

Il lettino Montessori permette al bambino o alla bambina di muoversi autonomamente nella stanza, senza la necessità di chiamare, magari piangendo, i genitori per superare l’ostacolo delle sbarre

Page 1 Page 2