Medicina

In questa sezione, gli specialisti che collaborano con Uppa vi offrono informazioni e consigli su tutto ciò che riguarda malattie, sindromi e disturbi frequenti che riguardano il mondo dell’infanzia. Dalle malattie esantematiche alle punture di zanzara: la risposta ai vostri dubbi è qui.

Uppa aderisce allo standard Health on the net (HONcode) per la qualità dell’informazione medica sulla rete. La certificazione HONcode garantisce che l’informazione presente sul sito venga redatta secondo principi di accuratezza e di trasparenza. Puoi verificare il nostro certificato qui.

Asma nei bambini: domande frequenti

Federico Marolla, pediatra
Inalatore e accessori per nebulizzatore

Il pediatra Federico Marolla risponde alle domande più frequenti su questa malattia infiammatoria delle vie aeree

Asma nei bambini, dalla diagnosi al trattamento

Federico Marolla, pediatra
mamma aiuta bambina con asma

Raramente per curare l’asma è necessario un consulto specialistico, la diagnosi dell’asma nei bambini viene infatti effettuata dal pediatra di famiglia che in caso di necessità, richiede una consulenza

Asma: una patologia multifattoriale

Silvia Placidi, pediatra
Bambina affetta da asma si soffia il naso

È una malattia multifattoriale, che dipende cioè da una predisposizione di tipo genetico ma che è scatenata da fattori ambientali. Scopriamo di più su questa malattia

Echinacea: un valido aiuto al sistema immunitario

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Fiore di echinacea

Nel periodo invernale i bambini si ammalano frequentemente, perché il loro sistema immunitario si sta ancora sviluppando. L’echinacea, pianta originaria del Nord America e del Messico, è un valido rimedio naturale

La propoli: un rimedio efficace in molti casi

Vitalia Murgia, pediatra e formatrice
Api rinforzano il favo con la propoli

È il prodotto di origine naturale più usato senza consiglio del medico. Le sue proprietà curative erano già note ai tempi degli Egizi, e i Greci e i Romani la usavano per disinfettare le ferite.

Terapia per la tosse: quale scegliere?

Nicola D’Andrea, pediatra
Miele da usare nella terapia per la tosse

L'unica sostanza che abbia avuto il beneplacito della letteratura ufficiale come efficace sul fastidio e l'intensità della tosse notturna è il miele, che comunque non è indicato al di sotto dell’anno di età. L’uso di farmaci per la tosse, invece, non ha riscontrato alcuna evidenza di efficacia superiore a quella del placebo

Telefoni cellulari, elettrosmog e cancro

Elena Uga, pediatra
Bambino tiene tra le mani un telefono cellulare

La grande diffusione dei telefoni cellulari negli ultimi decenni, insieme agli elettrodotti e agli elettrodomestici che riempiono le nostre case, ha saturato l’ambiente di onde elettromagnetiche. Ecco alcune regole per evitare un utilizzo improprio di questi strumenti

Scoliosi: cause, tipologie e cure

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Bambino durante un controllo per la scoliosi

Secondo alcune ricerche, solo il 10% delle scoliosi vere e proprie tende a peggiorare in assenza di un trattamento, mentre le altre restano stabili e non hanno conseguenze estetiche o funzionali

La tosse si cura con il cortisone?

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Bambina che assume sciroppo per la tosse

Cortisone e antistaminici vengono talvolta usati come rimedi contro la tosse. A torto o a ragione? Il pediatra risponde

I bambini e i danni da fumo di sigaretta

Tommaso Montini, pediatra
Bambino guarda un pacchetto di sigarette

Le infezioni respiratorie e l’asma allergico sono molto più frequenti nei figli di fumatori. È quanto rivela uno studio sui bambini e sui danni del fumo da sigaretta

Argotone e Argento proteinato per liberare il naso

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Argotone in gocce per il naso

Il loro uso continuo e spesso esagerato può danneggiare la mucosa del naso, tanto da rendere il rimedio peggiore del male

Asilite: la malattia che si prende all’asilo

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Bambina con raffreddore, una tipologia di "asilite"

All'asilo nido e all'asilo nido i bambini contraggono spesso fastidiosi disturbi, ma è utile per il loro sistema immunitario

Molluschi contagiosi

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
Bambino affetto da molluschi contagiosi

Il mollusco contagioso è un'infezione virale che, come tutte le infezioni virali, ha un suo ciclo e guarisce spontaneamente. Eppure in alcuni casi si ricorre all'asportazione delle lesioni. Vediamo perché

A scuola con il raffreddore: sì o no?

Tommaso Montini, pediatra
Bambina con il raffreddore che si soffia il naso

I bambini piccoli si ammalano spesso e i genitori non sempre sanno decidere se lasciarli a casa o mandarli all'asilo. Vediamo cosa dice il pediatra

Vaccini e autismo: cosa c’è di vero?

Lucio Piermarini, pediatra e autore
Spalla di bambino che riceve un vaccino tramite iniezione

Non c'è nessuna evidenza scientifica che dimostri una correlazione di alcun tipo tra vaccini e sviluppo di disturbi dello spettro autistico: lo spiegano i nostri pediatri

Si può uscire con la febbre?

Elena Uga, pediatra
Bambino con la febbre all'aperto

Far uscire o no un bambino con la febbre è un dubbio frequente per i genitori. Vediamo cosa dice la pediatra

Medicina preventiva: vero e falso

Vincenzo Calia, pediatra e fondatore di Uppa
bambino visita dalla pediatra

I pediatri di Uppa spiegano alcune buone pratiche da seguire per una corretta medicina preventiva

Bambini e zanzare: come proteggerli dalle punture?

Lorenzo Calia, CEO di Uppa
Puntura di zanzara sul braccio di un lattante

Un'indagine di Altroconsumo indica quali sono i prodotti migliori da usare per proteggersi dalle punture di zanzara. Vediamo insieme i risultati

Come fermare il vomito dei bambini

Federico Marolla, pediatra
Cibi liquidi zuccherati come rimedio per il vomito del bambino

Spesso è dovuto a infezioni virali e può accompagnarsi a diarrea, altre volte è dovuto ad alcuni cibi. Ecco alcuni consigli per fermare il vomito dei bambini

Ustioni e scottature: rimedi semplici ed efficaci

Federico Marolla, pediatra
Infornare dolci, momento di rischio ustioni e scottature

Può capitare che i bambini si scottino o si ustionino. Il pediatra ci spiega come dobbiamo intervenire in questi casi

Tagli, ferite, schegge e sbucciature: come intervenire?

Federico Marolla, pediatra
Mano di bambino a cui il genitore applica un cerotto per un taglio

Il pediatra ci spiega come intervenire quando i bambini subiscono piccoli traumi come tagli, ferite, schegge e sbucciature

Page 1 Page 5 Page 6 Page 7 Page 8