Pedagogia

Nella sezione di Uppa dedicata alla pedagogia gli specialisti del settore rispondono ad alcune delle domande più frequenti dei genitori sull’educazione dei più piccoli.

Perché i bambini mordono? Come gestire l’aggressività dei più piccoli? Come si affronta il tema del razzismo? Sono solo alcune delle tematiche approfondite in questa rubrica che permette di chiarire i molti dubbi legati alle azioni e ai comportamenti dei piccoli.

Bambini che mordono: come comportarsi

Paola Cosolo Marangon, formatrice e consulente educativa
Bambino che morde il naso della mamma

È importante aiutare genitori ed educatori a comprendere questo fenomeno fisiologico, passeggero, sicuramente relativo a una precisa fase dello sviluppo del bambino

Pianto e coliche, istruzioni per l’uso

Costantino Panza, pediatra neonatologo
Bambino piange

Quali sono i rimedi per il pianto del neonato? Ne parliamo, tra medicina e antropologia, con il pediatra Costantino Panza

L’uso della violenza nell’educazione

Costantino Panza, pediatra neonatologo
Bambina rannicchiata sul divano

Gli studi dimostrano che l’utilizzo delle punizioni corporali come stile educativo porta a una maggiore probabilità di presentare in età adulta ansia, depressione, disturbi dell’umore e della stima, abuso di alcol e di droghe, disturbi della personalità

La funzione del racconto nello sviluppo psichico

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambini sdraiati sul letto ad ascoltare un racconto dei genitori

Quando descriviamo un’esperienza attraverso un racconto, il bambino, anche piccolo, coglie il nocciolo emotivo dell’esperienza stessa: la riconosce attraverso una precisa risonanza emotiva empatica, quasi come se quell’esperienza la stesse facendo lui

Quando i bambini dicono le bugie

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambino davanti a un'infornata di biscotti

Bugie "per salvare la faccia", bugie protettive, bugie compiacenti: si dice il falso per tanti motivi diversi, lo psicoanalista ci spiega quali e ci suggerisce come agire

Page 1 Page 2 Page 3 Page 4