Pedagogia

Nella sezione di Uppa dedicata alla pedagogia gli specialisti del settore rispondono ad alcune delle domande più frequenti dei genitori sull’educazione dei più piccoli.

Perché i bambini mordono? Come gestire l’aggressività dei più piccoli? Come si affronta il tema del razzismo? Sono solo alcune delle tematiche approfondite in questa rubrica che permette di chiarire i molti dubbi legati alle azioni e ai comportamenti dei piccoli.

Educare con empatia e crescerli con fiducia

Giuditta Mastrototaro, pedagogista
Mamma e lattante che si guardano con empatia

L’empatia fa parte del nostro bagaglio di esseri umani, si tratta solo di non dimenticarlo. Occorre non chiudersi nel nostro ruolo di professionista, di genitore, d’insegnante, ma avere il coraggio di avvicinare il bambino da essere umano a essere umano

Lasciamoli liberi di crescere in autonomia

Francesco Tonucci, pedagogista
Bambini vanno a scuola tenendosi per mano

I nostri bambini sono sempre assistiti e vigilati dagli adulti, sia a scuola che nelle attività pomeridiane. È diventato per loro impossibile vivere esperienze di scoperta, esplorazione e avventura. È invece necessario garantire loro il giusto livello di autonomia

Guinzaglio per bambini? No, grazie!

Francesca Romana Grasso, pedagogista
Bambino al guinzaglio

L'idea di mettere un guinzaglio ai bambini, per quanto assurda, è purtroppo vera e anzi va spesso di moda. Scopriamo perché questa pratica è deleteria per il rapporto tra genitore e bambino e per la libertà di quest'ultimo

L’obbedienza non è una virtù

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambina fa la linguaccia

Educare non vuol dire soffocare lo spirito critico. È lo spirito critico, infatti, a evidenziare come, in democrazia, alla base delle regole e delle leggi giuste si pone l’empatia, cioè il mettersi nei panni degli altri

Le chiavi di casa: fiducia e responsabilità in adolescenza

Chiara Borgia, pedagogista, formatrice. Svolge attività privata di consulenza pedagogica familiare. Vicedirettrice di Uppa magazine dal 2018
Genitore che consegna le chiavi di casa all'adolescenza della figlia

Gli adolescenti hanno bisogno che si riconosca il processo di crescita che attraversano: consegnare le chiavi di casa è un modo di dar loro fiducia

Come si è evoluto il ruolo del padre

Paolo Ragusa, formatore e counselor
Bambino stringe la mano del padre

Vediamo com'è cambiato ruolo del padre nel tempo: da autoritario a evolutivo, che si confronta con la madre, accompagna il figlio nella crescita, ma è capace di dire "no"

Bambini che mordono: come comportarsi

Paola Cosolo Marangon, formatrice in area psicopedagogica e consulente educativa, fa parte dello staff del Centro Psicopedagogico per l’educazione e la gestione di conflitti di Piacenza; è scrittrice di numerosi libri e insegnante di yoga
Bambino che morde il naso della mamma

È importante aiutare genitori ed educatori a comprendere questo fenomeno fisiologico, passeggero, sicuramente relativo a una precisa fase dello sviluppo del bambino

Pianto e coliche, istruzioni per l’uso

Costantino Panza, specializzato in Pediatria e Neonatologia, collabora con l’Associazione Culturale Pediatri, Nati per la musica ed è autore di numerosi articoli scientifici e di divulgazione
Bambino piange

Quali sono i rimedi per il pianto del neonato? Ne parliamo, tra medicina e antropologia, con il pediatra Costantino Panza

Bambini aggressivi: meglio educare che punire

Daniele Novara, pedagogista

Per aiutare il bambino aggressivo a tirar fuori tutte le risorse che gli mancano per gestire le relazioni con i coetanei in modo adeguato sarà importante insegnargli a “litigare bene"

Uso della violenza nell’educazione

Costantino Panza, specializzato in Pediatria e Neonatologia, collabora con l’Associazione Culturale Pediatri, Nati per la musica ed è autore di numerosi articoli scientifici e di divulgazione
Bambina rannicchiata sul divano

Gli studi dimostrano che l’utilizzo delle punizioni corporali come stile educativo porta a una maggiore probabilità di presentare in età adulta ansia, depressione, disturbi dell’umore e della stima, abuso di alcol e di droghe, disturbi della personalità

La funzione del racconto nello sviluppo psichico

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambini sdraiati sul letto ad ascoltare un racconto dei genitori

Quando descriviamo un’esperienza attraverso un racconto, il bambino, anche piccolo, coglie il nocciolo emotivo dell’esperienza stessa: la riconosce attraverso una precisa risonanza emotiva empatica, quasi come se quell’esperienza la stesse facendo lui

Quando i bambini dicono le bugie

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambino davanti a un'infornata di biscotti

Bugie "per salvare la faccia", bugie protettive, bugie compiacenti: si dice il falso per tanti motivi diversi, lo psicoanalista ci spiega quali e ci suggerisce come agire

Page 1 Page 2 Page 3 Page 4