Bambino

Un proverbio africano afferma «Per crescere un bambino ci vuole un intero villaggio», un saggio modo di dire per ricordare quanto impegno, tempo e competenze servano per svolgere il lavoro di genitori.

Uppa aiuta i genitori a gestire al meglio ogni fase dello sviluppo del bambino, spiegando in modo semplice e chiaro quali sono le fasi della crescita e i problemi che si possono trovare sulla strada. Nella sezione dedicata al bambino troverete quindi informazione e approfondimenti sulla crescita, il sonno, l’igiene e molto altro ancora.

Crescere senza pannolino… si può!

Francesca Gasparini, pediatra
Primo piano di gambe di bambino senza pannolino seduto sul vasino

L’EC, nella sua declinazione più pura e autentica, non è un metodo e non è un allenamento. È il modo con cui la mamma, o chi accudisce il neonato, risponde alle sue necessità fisiologiche. Senza pannolino.

La guida completa ai pannolini ecologici

Federico Marolla, pediatra, membro dell’Associazione Culturale Pediatri e del gruppo Pediatri per Un Mondo Possibile

Una guida completa su tutto ciò che c’è da sapere su modelli, costi, pro e i contro e istruzioni per il lavaggio dei pannolini ecologici

Come dormono i bambini nel mondo?

Annamaria Moschetti, pediatra, presidente della Commissione Ambiente dell’Ordine dei Medici di Taranto, membro della Commissione Ambiente della FNOMCeO e membro del gruppo Pediatri per Un Mondo Possibile
Mamma e bambino che dormono a contatto

Nella maggior parte del mondo si segue un modello di allevamento dei bambini ad alto contatto fisico, e vale anche per il sonno: dormire insieme è abitudine diffusa e condivisa

Quando neonati e bambini non dormono

Annamaria Moschetti, pediatra, presidente della Commissione Ambiente dell’Ordine dei Medici di Taranto, membro della Commissione Ambiente della FNOMCeO e membro del gruppo Pediatri per Un Mondo Possibile
bambino che non dorme

C’è una sola cosa capace di chiudere le porte al sonno: l’insicurezza. La percezione o il timore di un pericolo bloccano il sonno, perché tutelare la sopravvivenza è il primo obiettivo della natura

Il pianto del bambino, vero e falso

Costantino Panza, specializzato in Pediatria e Neonatologia, collabora con l’Associazione Culturale Pediatri, Nati per la musica ed è autore di numerosi articoli scientifici e di divulgazione

Capiamo come fare a interpretare il pianto del neonato, tra falsi allarmi e reali problemi di salute

Geni e comportamento: la forza del destino

Franco Panizon, pediatra e docente
Geni e comportamento

Lo sviluppo del carattere dipende non solo dalla genetica, ma anche dall'influenza dell'ambiente in cui si vive. Non tutto si eredita quindi?

Fluoro e prevenzione della carie

Mattia Doria, pediatra
Bambina che mette del dentrificio sullo spazzolino

Ha senso la “fluoroprofilassi”? Come si possono prevenire efficacemente le carie? Vediamolo insieme

La ninna nanna: una tecnica di rilassamento quasi infallibile

Luisella Rosatti, musicista
Mamma culla il proprio bambino

Tra i vari rituali dell’addormentamento, la ninna nanna dovrebbe occupare un posto privilegiato. Da sempre, infatti, rinforza il legame tra mamma e bambino

Come favorire lo sviluppo motorio del bambino

Giuseppe Sparnacci, psicoterapeuta
bambina gattona sviluppo motorio

Nei primi 18 mesi di vita la totale dipendenza del bambino dall’adulto viene superata e il piccolo acquista una progressiva autonomia. L’ambiente della vita quotidiana offre di per sé stimoli per il piccolo, non occorrono giocattoli troppo strutturati o tecnologie sofisticate

Dentifricio fatto in casa

Elena Uga, pediatra, lavora presso l’ospedale S. Andrea di Vercelli e si occupa nello specifico di allergologia, allattamento e ambiente
Una bambina che si lava i denti con dentifricio fatto in casa

È raro che i bambini comprendano da subito l'importanza di una corretta igiene orale, per fargliela scoprire in maniera divertente si può autoprodurre tutti insieme il dentifricio

Pavor nocturnus: cos’è e come gestirlo

Paolo Roccato, psicoanalista
Bambina e pavor nocturnus

Come il più noto sonnambulismo, il pavor nocturnus rientra nelle parasonnìe, ovvero perturbazioni non patologiche del sonno. È piuttosto frequente, di solito compare fra i 2 e i 12 anni e scompare in adolescenza

Scarpe speciali e plantari per bambini: utili o dannosi?

Lucio Piermarini, pediatra, si occupa da anni di formazione nell’ambito dei corsi di preparazione alla nascita presso il Consultorio “Città Giardino” di Terni; è autore del libro “Io mi svezzo da solo!”
Primo piano di piedi di bambino e scarpe

Talvolta abbiamo la tentazione di far indossare ai bambini scarpi speciali, educative o correttive, o plantari per aiutarli a imparare a camminare. Ma si tratta quasi sempre di mode di consumo

Pannolini ecologici: un esempio virtuoso

Silvia Bencivelli, giornalista scientifica
Donna che stende ad asciugare pannolini ecologici

Nel comune di Acquanegra Cremonese il sindaco ha deciso di promuovere l’uso dei pannolini ecologici, per ridurre le spese delle famiglie e l’impatto ambientale di quelli usa e getta

Parole di mamma: motherese e sviluppo emozionale del neonato

Sonia Bozzi, Redattrice
Mamma che parla con baby talk al suo neonato

Il baby talk ha qualche effetto sullo sviluppo del neonato? Gli scienziati stanno studiando il ruolo del linguaggio istintivo che le madri usano con i propri bambini

Igiene del neonato: non toccate quel pisello!

Paolo Sarti, pediatra
Baccelli del pisello

Il pediatra Paolo Sarti risponde a una domanda frequente dei neogenitori: come curare l'igiene del pisellino di un neonato?

L’evoluzione del linguaggio si può misurare?

Vincenzo Calia, pediatra e giornalista, ha fondato e poi diretto per 16 anni Uppa magazine
Mani di bambino che tengono in mano due fumetti vuoti

I genitori prestano sempre molta attenzione all’evoluzione del linguaggio dei propri bambini, ma per valutare i progressi è importante non fermarsi alle impressioni soggettive

Linguaggio: la macchina per parlare

Valentina Leone, pediatra dell'Ospedale Gaslini

La complessa macchina che ci permette di parlare ha un preciso funzionamento e sviluppo; andiamo a scoprire insieme come funziona e cosa avviene nell'emisfero sinistro del nostro cervello

Le parole e il senso della vita

Franco Panizon, pediatra e docente

Tutti gli animali hanno un proprio codice di comunicazione, un linguaggio che gli permette di interagire e di creare relazioni. Salendo nella scala evolutiva la codificazione aumenta, fino ad arrivare all'uomo e alle sue parole.

Cura del bambino: igiene e sterilizzazione

Lucio Piermarini, pediatra, si occupa da anni di formazione nell’ambito dei corsi di preparazione alla nascita presso il Consultorio “Città Giardino” di Terni; è autore del libro “Io mi svezzo da solo!”

Scopriamo perché la pratica di sterilizzare gli oggetti con cui viene a contatto un bambino può avere effetti dannosi sulla sua salute

Babywearing: portare il bambino addosso

Esther Weber, giornalista
Babywearing tra mamma e figlio

Voler stare in braccio non è un capriccio: è una necessità fisiologica che il bambino ha maturato durante l'evoluzione della nostra specie. Il babywearing può venire incontro alle esigenze di genitori e figli, consentendo un contatto costante e al contempo libertà di movimento

Co-sleeping: dormire con il bambino nel lettone

Anna Maria Moschetti, pediatra, presidente della Commissione Ambiente dell’Ordine dei Medici di Taranto, membro della Commissione Ambiente della FNOMCeO e membro del gruppo Pediatri per Un Mondo Possibile
Co-sleeping tra mamma e bambino

Fino a che età genitori e bambini possono dormire insieme? Vanno messi dei limiti o si può lasciare ai nostri figli la libertà di scegliere quando smettere? Cosa dice la scienza? Lo spiega la pediatra

Page 1 Page 2 Page 3 Page 4 Page 5