Medicina

In questa sezione, gli specialisti che collaborano con Uppa vi offrono informazioni e consigli su tutto ciò che riguarda malattie, sindromi e disturbi frequenti che riguardano il mondo dell’infanzia. Dalle malattie esantematiche alle punture di zanzara: la risposta ai vostri dubbi è qui.

Uppa aderisce allo standard Health on the net (HONcode) per la qualità dell’informazione medica sulla rete. La certificazione HONcode garantisce che l’informazione presente sul sito venga redatta secondo principi di accuratezza e di trasparenza. Puoi verificare il nostro certificato qui.

Cosa si nasconde dietro il prurito?

Elena Uga, pediatra, lavora presso l’ospedale S. Andrea di Vercelli e si occupa nello specifico di allergologia, allattamento e ambiente
Bambina al parco si gratta

Il prurito può essere dovuto a cause cutanee, a cause generali o a cause psicogene. Così come per il dolore, anche la sensibilità al prurito è soggettiva, e dunque ci saranno bambini che, nella stessa condizione, lo sopporteranno meglio e altri per cui sarà intollerabile

Il ruolo dell’ambiente: cosa ci sta rendendo più allergici?

Laura Reali, pediatra di famiglia, si occupa prevalentemente di ricerca e formazione nelle cure primarie pediatriche e di patologie ambiente-correlate. È autrice di numerose pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali
Bambino allergico e asmatico usa l'inalatore

Fino al 18% dei bambini manifesterà un’allergia respiratoria, alimentare o cutanea, prima del compimento del 18° compleanno. Esistono numerose sostanze chimiche di sintesi, come ad esempio i pesticidi, a cui siamo esposti attraverso l’aria, l’acqua e il cibo, che sono in grado di aumentare il rischio di asma e allergie, in particolare nei bambini

Perché i casi di morbillo sono in aumento?

Anna Rita Longo, divulgatrice scientifica e insegnante, socia effettiva del CICAP e membro direttivo dell’associazione SWIM, collabora con diverse riviste di carattere scientifico e culturale
Bambino piccolo che viene vaccinato da un medico

La pandemia di COVID-19 sta portando diversi genitori a rimandare le vaccinazioni previste per i figli, spaventati all'idea di una diffusione del contagio. Tuttavia, è proprio in momenti come questo che è importante ricordare il ruolo essenziale che svolgono i vaccini nella tutela della salute sia individuale che pubblica

Vomito e diarrea: cause e rimedi

Elena Uga, pediatra, lavora presso l’ospedale S. Andrea di Vercelli e si occupa nello specifico di allergologia, allattamento e ambiente
Bambino soffre di nausea e mal di pancia

Il vomito di per sé non è una malattia, ma un segno con cui il nostro organismo ci avverte che c’è qualcosa che non va. Nel bambino la causa più frequente sono delle banali infezioni virali, e in questo caso sarà accompagnato da febbre o da un diffuso malessere, ed eventualmente dalla diarrea. Compito del genitore è quello di far bere il bambino per ridurre il rischio di disidratazione

Fake news: come riconoscerle ed evitarle

Luca De Fiore, direttore de Il Pensiero Scientifico Editore
Bambina durante la vaccinazione

Come dice Alessandro Baricco nel libro The Game: «È più vera una cosa inesatta ma capace di circolare velocemente nel sistema sanguigno del mondo, di una cosa esatta che però si muove con lentezza». Per fortuna, in rete, le pagine equilibrate e ben fatte sono di gran lunga le più numerose e, mettendo a confronto fonti diverse e tenendo conto dei contesti in cui le notizie sono pubblicate, il rischio di prendere cantonate si riduce di molto

Per curare il mal di pancia basta poco

Vitalia Murgia, pediatra, si occupa di formazione in campo sanitario e di fitoterapia, è autrice per riviste pediatriche e divulgative e di numerosi testi sulla fitoterapia
bambino soffre di mal di pancia

La gastroenterite è la prima causa di ricovero ospedaliero in età pediatrica in Italia. Molti di questi ricoveri, però, potrebbero essere evitati, mettendo in atto alcuni semplici accorgimenti a casa

«Il mio bambino si ammala troppo?»

Paolo Moretti, pediatra, presidente dell’Associazione Culturale Pediatri “Lucrezia Corner” di Venezia e volontario della onlus “Rafiki - Pediatri per l’Africa”
bambino ammalato di raffreddore

Nel momento in cui inizia a frequentare il nido o la scuola materna il sistema difensivo del bambino deve ancora maturare. Ecco perché i piccoli manifestano così spesso episodi di febbre, raffreddore e tosse. Gli esami da fare nei casi sospetti sono pochi e semplici, così come le misure preventive da attuare

Quali farmaci per il dolore nei bambini?

Antonio Clavenna, farmacologo clinico
Bambino assume un farmaco

Paracetamolo e Ibuprofene sono i due farmaci di riferimento quando parliamo di trattamento del dolore nei più piccoli. Altri farmaci antidolorifici in commercio in Italia non sono invece indicati per l’uso nei bambini

La febbre, fedele amica del sistema immunitario

Costantino Panza, specializzato in Pediatria e Neonatologia, collabora con l’Associazione Culturale Pediatri, Nati per la musica ed è autore di numerosi articoli scientifici e di divulgazione
Mamma misura la febbre al suo bambino

Tra le “armi” del nostro sistema immunitario nella letto contro virus e batteri c’è il rialzo della temperatura, dal momento che molti germi “soffrono” sopra i 37 °C. È l’infezione dunque che noi vogliamo combattere, non la febbre, naturale risposta del nostro organismo

Cos’è la Disortografia?

Antonella D’Amico, psicologa
bambino disortografico fa i compiti a casa

Il Disturbo Specifico dell’Apprendimento nella scrittura si manifesta con la presenza di un numero molto alto di errori ortografici nei testi. Ha un’insorgenza evolutiva e non dipende da malattie neurologiche, ma da un diverso sviluppo delle funzioni cerebrali

Incidenti domestici dei bambini: come prevenirli?

Ilaria Sanzarello, specialista in Ortopedia e Traumatologia con indirizzo prevalentemente pediatrico, dal 2017 lavora nella UOS di Ortopedia Pediatrica del Policlinico di Messina
Bambi accanto al forno, rischia un incidente domestico

Nel nostro paese un ricovero su cinque in età pediatrica è dovuto a un incidente, e il 60% di incidenti dei bambini di età compresa tra 0 e 4 anni avviene in ambiente domestico, con conseguenze talvolta molto gravi. Questi dati dovrebbero far riflettere sulla necessità di porre maggiore attenzione alla reale sicurezza delle nostre abitazioni

Cos’è la dislessia? Come riconoscere e trattare il DSA della lettura

Antonella D’Amico, psicologa
Bambino con dislessia legge un libro

La dislessia fa parte dei Disturbi Specifici di Apprendimento e riguarda, in particolare, la lettura. Può insorgere sia in chi ha già imparato a leggere (dislessia negli adulti) sia nei bambini che non imparano mai a farlo nel modo corretto (dislessia evolutiva)

Piede torto: cause, diagnosi e trattamento

Ilaria Sanzarello, specialista in Ortopedia e Traumatologia con indirizzo prevalentemente pediatrico, dal 2017 lavora nella UOS di Ortopedia Pediatrica del Policlinico di Messina
Bambino con piede torto congenito

È una delle deformità congenite più comuni che riguardano le ossa e le articolazioni dei neonati, coinvolge tutto l’arto inferiore ma in modo particolare il piede, che si presenta con un aspetto anomalo

DSA: diagnosi e trattamento dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento

Antonella D’Amico, psicologa
Bambino con DSA svolge compiti a casa

I DSA vengono definiti “disturbi” perché non dipendono da scarso studio o esercizio ma dall’impossibilità nel consolidamento di alcuni apprendimenti. E sono “specifici” perché non compromettono il funzionamento generale del bambino, ma esclusivamente l’apprendimento della lettura, della scrittura e delle competenze matematiche

Disgrafia: cause, diagnosi e trattamento

Veronica Pirozzolo, terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva
Bambino scrive durante un test per la disgrafia

La disgrafia è un disturbo della scrittura corsiva che riguarda le abilità grafo-motorie. Il risultato che ne consegue è una scrittura disordinata, scarsamente leggibile, nonostante lo sforzo che può richiedere la sua realizzazione

Acetone nei bambini: tutto quello che c’è da sapere

Paolo Moretti, pediatra, presidente dell’Associazione Culturale Pediatri “Lucrezia Corner” di Venezia e volontario della onlus “Rafiki - Pediatri per l’Africa”
Bambino che soffre di acetone

Oltre al classico alito cattivo, l’acetone comprende anche altri sintomi. Ma la chetosi (questo il nome scientifico) non è una malattia e si cura con rimedi naturali. Scopriamo assieme quali

Vermi ossiuri nei bambini: come riconoscerli e trattarli?

Lilia Morabito, pediatra, specializzata nelle malattie endocrine dell’età infantile, è autrice di diverse pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali
Bambino che soffre di ossiuri sulla tazza

Cosa sono gli ossiuri? E come eliminarli? In questo articolo, tutto quello che c'è da sapere su questi microorganismi parassiti che causano l’ossiuriasi

Enuresi notturna: come gestire la pipì a letto?

Anna Maria Bagnato, pediatra, dirigente medico in servizio presso il reparto di Neonatologia dell’ospedale di Crotone. Nel corso della sua specializzazione ha approfondito la Reumatologia e le Emergenze pediatriche del neonato e del bambino
Bambina dorme nel suo letto

Anche se nella maggior parte dei casi si tratta di una condizione destinata a sparire nel corso del tempo, è importante riconoscere precocemente i casi di enuresi notturna, con lo scopo di evitare un’ingiusta e dannosa colpevolizzazione del bambino e tensioni all’interno del nucleo familiare

Il Coronavirus non vola!

Sergio Conti Nibali, pediatra, consulente scientifico di Uppa e responsabile del gruppo nutrizione dell’Associazione Culturale Pediatri
Bambina che si lava le mani

Durante una pandemia è importante conoscere le effettive modalità di contagio, in modo da adottare i comportamenti corretti per prevenire la trasmissione e non lasciarsi travolgere da preoccupazioni inutili e infondate. Facciamo un po' di chiarezza sul nuovo Coronavirus

Bufale e fake news sul Coronavirus: i rischi dell’infodemia

Anna Rita Longo, divulgatrice scientifica e insegnante, socia effettiva del CICAP e membro direttivo dell’associazione SWIM, collabora con diverse riviste di carattere scientifico e culturale
Coronavirus come titolo della news di un giornale

Nel caso della COVID-19, l’effetto “infodemia”, ovvero la circolazione di una quantità eccessiva di informazioni vere e false che rende difficile orientarsi su un determinato argomento, è molto amplificato. Ecco perché

Coronavirus e bambini: le domande frequenti

Sergio Conti Nibali, pediatra, consulente scientifico di Uppa e responsabile del gruppo nutrizione dell’Associazione Culturale Pediatri
Lavaggio mani dei bambini con gel igienizzante contro il coronavirus

Coronavirus: facciamo chiarezza. Ecco le risposte alle domande più frequenti che riguardano la salute dei bambini durante l’epidemia di COVID-19

Page 1 Page 2 Page 3 Page 4 Page 5 Page 8